無題

2017-10

Di qua? Di la`? こっち?あっち? - 2010.09.27 Mon

IMGP0192-1.jpg

Ohila`!! ブ~~ン!!



Penso che il nostro Pakkun sia una cocorita molto fortunata rispetto a quelle rinchiuse tutta l'anno nella gabbia del negozio di animali.
Verso le otto di mattina apriamo la porta della sua gabbia, balza fuori, vola impazzito ed e' libero fino a verso le sette di sera.
Volteggia tutte le stanze qua e la`, qua e la`, qua e la`...

うちのぱっくんはインコの中でもかなりラッキーなヤツだと思うんです。
いつ飼い主が現れるとも知れない人生を、ペットショップの狭い籠の中でじーーっと過ごしている鳥ちゃんたち。あれは可哀想です。何とかしてあげたい!でも何とかって?・・・
それに比べてうちの青い鳥はやりたい放題・好き放題。
毎朝8時ころ籠の扉を開けてやると、ダーッシュで転がり出てきて狂ったように旋回し、そのまま夜の7時ころまで好き勝手に過ごしています。
部屋をあっちこっち飛びまわり、あっちこっち、あっちこっち・・・


...mmm? ... ん?


Ho scoperto una cosa.
お~~~!


In italiano si dice qua e la`, in giapponese invece lo si esprime あっちこっち (acchi kocchi). E` la lingua parlata di あちら (achira) e こちら (kochira) che significano rispettivamente la` e qua.
Quindi in italiano ed in giapponese e` opposto l'ordine della "direzione" che viene prima.
Da noi non diciamo mai こっちあっち (kocchi acchi = qua e la`), neanche in italiano e` fattibile al contrario, vero?

日本語ではあっちこっち(あちこち、あちらこちら)と言いますが、イタリア語では qua e la` 、つまりこっちあっちと表現するんですね~!
日本語でこっちあっちとは絶対言わないのと同様に、イタリア語でも la` e qua とは言わないんでしょうね。



Ho cercato qua e la`(= こっちあっち) la mia chiave di casa ma non la trovo! Non so cosa fare...
あっちこっち (= la` e qua) 家の鍵探したけど見つからない!どーしよー・・・

(Acchi kocchi ie no kagi sagashitakedo mitsukaranai! Dooshiyoo...)


あれや~1


La stessa "regola" e` applicabile anche tra "questo e quello":

同じルールが「これ」と「あれ」にも言えます。


Lei non e` mai contenta, dice sempre questo no, quello nemmeno!
ああでもないこうでもない (= quello no, questo nemmeno) って、彼女って文句ばっかりだよね!

(aademonai koodemonaitte, kanojotte monku bakkari dayone!)

Il mio capo mi comanda di fare questo, di fare quello... non lo sopporto piu`!
上司があれやれこれやれ (= fai quello, fai questo) ってうるさいんだ。もうやってられないよ!

(jooshi ga areyare koreyarette urusainda. moo yatterarenaiyo!)

Non ha ancora comprato quella casa. E` indeciso fra questo e quello.
彼、まだあの家買ってないらしいよ。あれこれ (= tra quello e questo) 迷ってるみたい。

(kare, mada ano ie kattenairashiiyo. arekore mayotteru mitai)



In italiano si indica prima la cosa vicina a te, poi quella lontana, ma in giapponese al contrario. Interessante, no?
Per curiosita`, in coreano e` uguale con l'italiano, cioe` prima viene yogi (= qua) poi chogi (= la`), prima igo (= questo) poi chogo (= quello).
Mi domando come sia in altre lingue.

イタリア語ではまず近いものを指して、次に遠いものを指すけど、日本語はまず遠いものを指してから次に近いものを指す。面白いなぁ~~!面白いよね?!
ちなみに、韓国語はイタリア語と同じ順番で、あっちこっちはヨギチョギ(こっちあっち)、あれこれはイゴチョゴ(これあれ)なんですよ。
他の言語ではどういう順番なんでしょうね。

● COMMENT ●

No title

Seguo da oltre un anno il tuo blog ma non ho mai scritto un commento, eccomi qua! Piacere ;) Questa cosa del "lontano - vicino" contro il "vicino - lontano" è veramente interessante! Grazie di avermelo fatto notare, non ci avevo proprio mai fatto caso! Mi piacciono un sacco queste cose "linguistiche". Fanno apprezzare lo studio delle lingue ancora di più!

No title

Vedo che hai usato bene gli accenti: la’ vuole l’accento per distinguerlo dalla nota musicale la, mentre qua non lo vuole (anche se si potrebbe confondere col verso della papera o col nome del nipote di zio paperino ^_^)

>caro Michele_

Benvenuto Michele_!v-315 Quanto e` bello conoscere una persona che "si nascondeva" dietro il mio blog.
Grazie mille per averlo seguito da ben un anno! Ne sono veramente lieta.
Mi farebbe piacere se ci potessimo fare un bello scambio culturale (soprattutto linguistico) anche con altri amici!v-218

>caro Vittorio

A dire il vero Vittorio, a volte mi confondo ancora se qua e qui vogliono l'accento o no.
Ma c'e` qualche ragione per cui non lo vogliono benche` l'accento e` su qua e qui?

Mi piace sentire dire gli italiani "Vieni qua! Qua qua qua qua!"i-237v-519

Il ballo del qua qua

>> a volte mi confondo ancora
Non ti preoccupare … in realta’ molti italiani hanno spesso questi dubbi.

>> c'e` qualche ragione per cui non lo vogliono benche` l'accento e` su qua e qui?
Non c’e’ nessuna ragione … e’ cosi’ e basta! ^_^ anche “su” (“sopra”, non “aceto” ^_^) anche se sembra accentata, in effetti si scrive senza accento …

>> Mi piace sentire dire gli italiani "Vieni qua! Qua qua qua qua!"
http://www.youtube.com/watch?v=bioZHXjwb1U

>caro Vittorio

>… e’ cosi’ e basta!

Si`, signore!!i-278

Rimango sempre incantata dal video che ci metti. Vittorio sensei, possiedi veramente un senso eccezionale nel sceglierli!

aiutino

Se posso intromettermi, una regolina che può aiutare per gli accenti c'è, secondo me.
Non vorrei perdermi nel lungo discorso sul fatto che l'Italiano non è una lingua in cui gli accenti contano molto (come invece è il Francese) e, come dice Vittorio, la stragrande maggioranza degli italiani impara quelle poche regole alle elementari e poi se le dimentica -ad esempio, quasi nessuno ricorda che esistono due accenti sulla E: uno per il verbo essere è (aperta) e uno per il perché (chiusa)-.

Comunque, ecco il mio suggerimento:
Ovviamente l'uso principale è quello che ben sai: per distinguere due parole con lettere uguali ma suono diverso (esempio: pero e però, bacio e baciò,etc)
Negli altri casi l'accento si mette quando una parola può essere scambiata con un'altra esistente che avrebbe stesso suono e stesse lettere (ovviamente il verso della papera non è considerato parola); esempi:
si mette su
- egli dà, per distinguerlo da "da", la preposizione che ho appena usato, e da "tu da' (una caramella a quel bambino)" imperativo dal quale è caduta la i per cui c'è l'apostrofo
- vado, per distinguerlo dall'articolo "la"
non si mette su
- egli fa, anche se suona come accentato non esiste altro con cui confonderlo ("tu fa'" imperativo ha l'apostrofo) (la nota musicale non è considerata, poverina!)
- egli fu, non esistono altri fu

La confusione deriva dal fatto che nel parlato l'accento c'è e si sente comunque, per questo la gente non sa se scriverlo...
Se vuoi approfondire puoi leggere questa pagina http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=4016&ctg_id=93 ma tieni conto che l'Accademia della Crusca è la versione dell'Italiano ultra-corretta che non usa quasi nessuno, quindi prendila con le pinze.

Ciao ciao, dalla solita puntigliosa

>cara Chiara

Grazie per la spiegazione e per il link della famosa Crusca!

Si`, lo so che c'e` una regolina dell'accento per distinguere due parole con lettere uguali, e che si mette l'accento sull'ultima sillaba come caffe`, universita`,ecc.
Ma ho chiesto a Vittorio, per scherzo, perche` qua e qui non lo vogliono benche` siano qua e qui ma non qui qua.

Ma non importa, per me va bene se la ragione e` perche` e` cosi`!i-237


管理者にだけ表示を許可する

Meglio manga che mai 知らないより漫画読む方がまし «  | BLOG TOP |  » Italodipendenti イタリア中毒

Profilo プロフィール

Showcian

Author:Showcian
Profilo

CircoloMassimoイタリア語教室

ご一緒に楽しくイタリア語を 勉強しませんか? ↓CLICK↓
IMG_64431_2015100522064177c.jpg
文法テーマ別グループレッスン ↓CLICK↓

イタリア語講師をやっています

Skypeレッスン ビジネスパーソン対象の講師 ビジネスパーソン対象の講師 tclc.png

Per inserire commenti

Commenti コメント

Categorie カテゴリー

vocaboli 単語 (93)
grammatica 文法 (45)
espressioni 表現 (106)
pre/suffisso 接頭・接尾辞 (3)
proverbi 諺 (6)
ITA in JP 日本の中のイタリア (50)
canzoni italiane イタリアの歌 (59)
canzoni giapponesi 日本の歌 (25)
cibo italiano イタリアの食べ物 (10)
cibo giapponese 日本の食べ物 (11)
film 映画 (8)
giapponese 日本語 (21)
Italia 2013 (26)
Italia 2015 (15)
Italia 2016 (9)
ricordi 想い出 (44)
ringraziamento 感謝 (27)
pubblicita` 宣伝 (16)
Circolo Massimo (19)
etc その他 (74)

Articoli recenti 最近の記事

articoli passati 全記事

全ての記事を表示する

Blog Ranking

どうかひとつ! Un clic, grazie!

人気ブログランキングへ にほんブログ村 外国語ブログ イタリア語へ

Benvenuti ようこそ

free counters

ジオターゲティング

Pubblicita` 宣伝

Questo blog e` andato in onda radiofonica italiana ブログがイタリアのラジオで紹介されました 無題rbn1 Contattatemi chi e` interessato al mio libro! 本を書きました。興味のある方はご連絡下さいね!

Gekkan

Pieno di informazioni sull'Italia!! イタリア情報満載!!

Archivio アーカイブ

vecchio blog 旧ブログ

'09.8-'10.8のブログはこちら

お気に入りサイト&ブログ

このブログをリンクに追加する

Free area

RSS

.new {color:red; font-weight:bolder;}