IMG_9730.jpg

2017-07

La trappola maschile-femminile 男女名詞の罠 - 2011.01.26 Wed

040-1.jpg

Dig in the Dancing Pakkun



La cosa che mi ha fatto notare Vittorio nel post precedente mi ha dato un'occasione di scrivere sulla "trappola" tra i nomi maschili e femminili.
Quello che mi ha indicato e` che

前回の記事でVittorioがいいことを指摘してくれました。男性名詞、女性名詞の「罠」について書こうと思いつきましたよん。
彼がコメントしてくれたことは


clima 気候、生活環境、雰囲気


non e` un sostantivo femminile ma maschile, anche se finisce con "a".

という単語は "a" で終わってるけど女性名詞ではない、ってこと。


il clima
la clima


Ahiahiahi, non lo sapevo!

アイアイア~、知りませんでした!



Per quanto riguarda invece

一方、


il problema 問題、解決すべき課題、頭の痛い悩み


lo sapevo da 100 anni, perche` intorno a me c'e` stato sempre qualche problema per cui l'ho gia` imparato tanto tempo fa.

これが男性名詞であることは100年前から承知だぜ。だって大概私の周りには何かしらプロブレーマがあるもんだから使う頻度高いし。



Pensando agli altri nomi maschili che finiscono con "a", mi sono venuti in mente

他に "a" で終わる男性名詞といえば、


il data (di computer) (コンピューターなどの)データ
lo schema 図、スケッチ、案
il pigiama パジャマ


Il data o il database lo sbaglio sempre! Lo schema anche, mi sa che ho detto alcune volte "la schema". Per il pigiama, lo saputo 5 minuti fa!

data(データ) や database(データベース)は男性名詞なんですね~。私、しょっちゅう間違えます。schema もねぇ。la schema と思いきや男性!んで慌てて il schema などと言ったらこれがまた s+子音だから lo schema ときたもんだ。pigiama に至っては5分前に知りました。



I nomi femminili con terminazione "o" invece li trovo abbastanza facili da capire rispetto a quelli maschilacci, perche` sono abbreviazioni.

反対に "o" で終わる女性名詞は、"a" で終わる男性名詞よりは理解しやすいですね。元々が女性名詞の省略形ですもんね。


la radio (← radiofonia) ラジオ
la foto (← fotografia) 写真
la metro (← metropolitana) 地下鉄

uomini-donne-coppie-rapporti-rutgers-university-1.jpg



A proposito di questa regola "misteriosa", mi e` venuta voglia di elencare i nomi che cambia genere al plurale. Quelli piu` famosi sono le parti del corpo, partiamo dalla testa ai piedi.

この何とも紛らわしいルールについて書いていたら、今度は単数から複数になると性が変わってしまうという、もういい加減にせーよお前ら的な名詞たちのリストアップもしたくなりました。
何故だか知らないけど体の部分を指す名前に多いんですよねぇ。頭から足に向かって書いてみると、

il sopracciglio le sopracciglia 眉毛
il ciglio le ciglia まつ毛 (眉毛が「まつ毛の上」という表現にも注目)
il labbro le labbra 唇 (唇は上下で複数形となるのか…)
il braccio le braccia 腕
il ditole dita 指
il ginocchiole ginocchia 膝



Ogni nome ha anche il suo plurale al maschile (il ciglio → i cigli), ma quando si tratta della parte del corpo, maschile diventa femminile. Uuuh, che enigmatico!
Forse ci dovra` essere la chiave del mistero in latino, e il senso tra maschile e femminile sara` diverso da quello che i giapponesi pensano spesso come "un UOMO diventa una DONNA?! Che strano!".
Ma comunque il sostantivo lo si dovrebbe imaparare in un set, l'articolo + nome, cosi` l'articolo ti aiuta a capire se e` maschile o femminile.

もうなんなの、一体。
眉毛片方は男なのに、両方の眉毛だと女ってなんなのよ。
複数になっても男性名詞のままの形もあるようですが(il ciglio → i cigli 縁、端)、体の部位の意味としては複数になると突然女性名詞に変身。嗚呼、なんて不可解!
これは恐らくラテン語に由来してるんでしょうね。男性とか女性とか言うと日本人は「一個だと男で、二個だと女になっちゃうの?!変なのーー!」と思いがちですがそうじゃなくて、きっと名詞の性の違いもイタリア人にとっては差ほど不思議ではなく、私たちとはその辺の感覚も違うんでしょうね。
ま、とにかく、名詞は冠詞+名詞のワンセットで覚えること、そうすればそれがどっち名詞なのか冠詞が教えてくれることになりますよね。

imagesCAFJ0R33.jpg



A proposito, ci sono anche questi.

ところで、こんなのもあります。


la mano le mani 手
l'uovo → le uova 卵


La mano e` al contrario di il clima, cioe` e` femminile anche se finisce con "o". Inoltre, il dito cambia in femminile al plurale ma la mano rimane sempre al femminile ma la terminazione segue la regola "o → i".
Ahahaha, aiuto!!
L'uovo → le uova invece..., si`, lo so, e` uguale con il dito → le dita, ma solo che mi confonde, forse perche` comincia dal vocale con l'articolo " l' ". Sapendo che l'uovo cambia il genere al plurale, ma siccome la forma somiglia al "l'uva", mi lascio sospettare che sia femminile ... ormai sono troppo diffidente.

mano は "o" で終わってるけど女性名詞、"a" で終わってるけど男性名詞の clima とは逆です。しかも、dito(指)は単複で男→女と変わったのに対して、この mano は両手になっても女のままだ!指と手じゃ大違い。でも語尾はもれなく "o → i"。もう意味分かんないしぃ。
L'uovo → le uova はですね、そう、 il dito → le dita と同じルールなんですが、個人的になぜだか覚えられないんです。それはきっと母音で始まって、冠詞に " l' " がついてるからだと思うんです。卵が男→女バージョンだということは分かってるんですが、女性名詞である "l'uva(ブドウ)" に形が似てるもんで、つい「uovo なんて言っちゃってるけど、実は女性名詞なんじゃないの? 」などと勘ぐり深くなっちゃって、結局間違えるというマヌケぶりです。
いつからこんな私になってしまったのでしょう。


● COMMENT ●

No title

ええ―知らなかった。
いいなあ、こんなに「性」の垣根を自由に
行ったり来たり。il pigiama とか aで終わってるのに男性名詞って、「あっらー知らなかったのぉ、あたしたち、オトコなのよぉ、まちがえないでねっ」とかおねえ言葉で言われそうね。

No title

La tua supposizione è giusta ^_^ il fatto che alcune parole da maschietto diventano femminucce (come Ranma ½ ^_^) ha origine dal latino. Devi considerare la lingua italiana come la nipotina un po’ pasticciona del latino ^_^ Per spiegarti bene dove trae origine questo fatto devo per forza spiegarti qualcosa della lingua latina: nel latino ci sono tre generi: maschile, femminile e neutro; tutti i sostantivi poi appartengono a 5 grandi gruppi (detti declinazioni): alla 1° declinazione appartengono quasi esclusivamente nomi femminili (es. rosa), alla 2° quasi esclusivamente nomi maschili (es. lupus, in italiano lupo), alla 3° maschili, femminili e neutro (es. pater (m) -> padre , mater (f) -> madre, nomen (n) -> nome) … e così via anche per la 4° e la 5°.
Per farti un esempio, la parola italiana “braccio” (maschile) deriva dal latino “brachium” (neutro) che appartiene alla 2° declinazione e come tutte i sostantivi neutri di quella declinazione hanno il plurale che termina in –a, quindi brachia. Nel processo di trasformazione latino -> italiano le parole neutre dovevano essere o maschili o femminili: al singolare brachium sembra più maschile (per altro appartiene alla 2° declinazione dove sono quasi tutti nomi maschili) e quindi in italiano è diventato braccio (m), mentre al plurale brachia suona più femminile e quindi braccia in italiano è femminile.
Ovviamente ogni parola ha una storia a sé …
Altro esempio/curiosità: l’italiano clima (maschile) deriva dal latino “clima” (neutro) che significa “inclinazione dell’asse terrestre” o anche “latitudine” (stessa radice di in-clinare … ), dato che il clima è determinato proprio dalla latitudine e dall’inclinazione dell’asse terrestre …
Come puoi notare il latino è una lingua che può sembrare molto complicata (e in effetti lo è … ma una volta capito il meccanismo diviene tutto molto più semplice) ma ha il vantaggio di essere una lingua estremamente precisa … un capolavoro di perfezione matematica …

A proposito del latino ti voglio dire una cosa … anche se molti italiani che studiano giapponese si metteranno a ridere … ^_^ cioè che ho trovato delle strane similitudini fra il giapponese e il latino … per esempio ho capito che avete una forma verbale imperativa che finisce in –te che si ripresenta uguale nel latino: es. ascoltate ki-ite, in latino aud-ite, ecc. alcuni verbi molto simili: guardare miru, in latino esiste “miro”, imperativo mite, in latino mirate … Altro esempio: sapere, in giapponese shiru, in latino scio; forma negativa shiranai … basta aggiungere il -nai, in latino nescio … basta anteporre il ne- … spero di non aver scritto stupidaggini … dato che mai come in questo caso vale la massima “scio me nescire” … ^_^ vediamo se la riesci a tradurre … eh eh ^_^

No title

Quello che dice Vittorio è giusto. Anche io ogni tanto cerco di immaginarmi come si potrebbe spiegare il maschile/femminile in italiano, e tutte le eccezioni... ma ogni volta vado nel pallone... è complicato da spiegare!!! se non parlassi italiano sarebbe difficilissimo per me.

Inoltre "problema" e "schema" sono due di quelle parole che vengono dal greco, che in italiano finiscono in -ma e sono maschili... di questo gruppo di parole fanno parte "sistema" (システム) "teorema"(定理) "assioma" (公理) "automa" (ロボット) "diploma" (ディプロマ) "genoma" (ゲノム) "poema" (歌) "tema" (題材,文章) "enzima" (エンザイム) "diadema" (un tipo di 王冠)
Sono tutte parole maschili! vogliono tutti l'articolo "il"

ci sono anche diverse brutte malattie che hanno un nome di questo tipo
"edema" (浮腫) "carcinoma" (癌腫)... ma magari è più carino non parlarne :)

Scrivendo questo commento ho anche imparato la traduzione giapponese di questi nomi cercandola sul dizionario... Mi sono molto divertito. Quindi... GRAZIE ANCORA SHOWCIAN :)

No title

例外は出会うたびに一つずつ覚えていくしかないんでしょうね。
え~ん!e-443

承認待ちコメント

このコメントは管理者の承認待ちです

No title

2011年初コメントです。
今年もショーチャンさんのブログ(パックンへの突っ込みも!)を楽しみにしてます!
さて、私も単語を覚えるべく、単語帳なるものを作った時に体に関する言葉をカキカキしていて「なんか…単数と複数で男から女に変わる頻度が高いなー!」と思いました。
この名詞はs+子音だから定冠詞がgliだったかな…とか、頭でっかちになっているというのに、ここにきて男から女になられても!
ショーチャンさんでも覚えられないほどあるとしたら、私なんか一体いつになったらこのアカチャンレベルから這い出せるのか…。
せめてボビー・オロゴン氏の日本語位までは行きたいと目標設定しています。

No title

Wow Shoko, hai fatto veramente un sacco di esempi! Eh sì queste parole danno difficoltà a tutti quelli che studiano l'italiano... ma non solo!
Qui a Firenze e dintorni c'è una tendenza dialettale a dimenticarsi queste regole: anche molte mie amiche dicono spesso "mi fanno male gli orecchi/i ginocchi..." Però agli italiani in generale suona come una tremenda storpiatura!

Riguardo all'idea tirata fuori da Vittorio, non ci crederete ma anch'io ho avuto le stesse impressioni.
A parte il caso di scio (si pronuncia シオ), all'infinito scire (シレ, quindi 知レ!e-454), una cosa che mi ha colpito è il fatto che, come in giapponese, non ci sono accenti sulle sillabe ma si distinguono in lunghe e brevi.
Ti faccio un esempio: lĕgo (レゴ) è "leggo", e si distingue da lēgo (レーゴ) che significa "invio un ambasciatore". Come voi avete おう e えい, i latini allungavano le vocali, e spesso ciò distingueva una parola dall'altra!

v-258Riguardo al trasferimento a Sendai, che non avevo ancora commentato: sembra proprio un posto interessante, come gli altri sono curiosissima di sapere come ti troverai!
Mi raccomando ad aprile non dimenticare nulla!i-179
Peccato che non potrò trovarti a Tokyo quando verrò in Giappone, però potrebbe essere uno spunto interessante per una vacanza che non vada solo nelle città principali e inflazionate di turisti. Un mio amico che è stato in Giappone già 2 volte, quest'anno ha deciso di fare un giro proprio nel Nord!i-236

Saluti!!

>cara superkit

>>いいなあ

じゃなくて!ドンッ(突き飛ばし)e-281 大変なんだってばぁ。覚えられないんだよぉ。めそめそ。
il pigiamaが男だったって軽い衝撃だったよ。IKKOさんがハート柄のパジャマを着ている、と覚えることにした。

>caro Vittorio

Grazie in nome di tutti i giapponesi per il tuo corso di latino!! Che interessante, complicato e straordinario il processo latino → italiano!e-350 La chiave del segreto era il neutro. e-279
Ora prendo appunti per gli altri giapponesi curiosi e imbarazzati per questi nomi irregolari.

>>strane similitudini fra il giapponese e il latino

Eeh! Incredibile! e-451 Chi l'aspettava che ci fosse?

皆さまへ

腕一本は男だけど、両腕だと女、ってふざけてんじゃないよ、と思うわけですが、Vittorio先生からラテン語講座を頂戴したのでちょちょっとメモ書きしますね。

★ややこしさの鍵はやはりラテン語だった★

1.ラテン語には男性、女性、中性名詞があった
2.braccio(腕一本)はラテン語で brachium、両腕だと brachia、そして中性名詞
3.ラテン語→イタリア語の変遷において、中性名詞は男性か女性の二つに分類された
4.腕一本の brachium は何となく男っぽくね?brachia は a で終わってるから女っぽくね?
5.結果、単複で性が変わってしまったとさ v-40

(一部個人的な脚色あり)

尚、それぞれの名詞によって変遷の仕方は違うそうです。

>caro Virgilio

>> "sistema" (システム)
"teorema"(定理)
"assioma" (公理)
"automa" (ロボット)
"diploma" (ディプロマ)
"genoma" (ゲノム)
"poema" (歌)
"tema" (題材,文章)
"enzima" (エンザイム)
"diadema" (un tipo di 王冠)
"edema" (浮腫)
"carcinoma" (癌腫)...

Wow! Anche tu ci (o solo io che non lo sapevo??) hai fatto notare una cosa utile:~ma = maschile! Anche questo lo dovrei informare a tutti.v-218
Grazieeee.

皆さまへ

Virgilioからも情報が!って知らなかったの私だけかもしれませんが(ガーン)。

★ -ma で終わる名詞は男性名詞だった★

(上記一覧参照。一つずつ彼が辞書を引いてくれました。合掌)

>caro Emilio(Toshihiro90)

Piu` o meno in quale classe elementare si impara questa regola?

>Megさん

>>ここにきて男から女になられても!

ほんとほんと、男なら最後まで男らしくせんかい!と思いますよね。眉毛も膝もしっかりしろ、と。
ボビー・オロゴンだなんて、またまたMegさんったら!v-391 せめて把瑠都にしましょうよ・・・いや、お互いデーブ・スペクターを目指しましょうよ!!

>Ciliegeちゃん

え~ん!ホントにえ~~んe-259

>cara Chiara

>>mi fanno male gli orecchi

Eeeeh? "Gli orecchi" e` teoricamente sbagliato?! e-451 Lo dicevo da 20 anni... ma hai ragione, consultando il dizionario, c'e` scritto anche "le orecchia", pero` non l'ho mai usato.

Proprio ieri sono andata a Sendai con mio marito per cercare un appartamento da affittare. Ci sembrava infatti una citta` molto carina. Ieri "si nascondevano" tutti gli italiani del luogo, forse perche` nevicava, ma li scopriro` appena arrivata.v-91
Se vieni in Giappone entro 2 anni, vieni a trovarmi, tanto ci vuole solo un'ora e mezzo da Tokyo, eh!

orecchio, orecchia - orecchi, orecchie...

In realtà mi hai fatto venire il dubbio, così ho controllato e ho trovato una pagina dell'accademia della Crusca...
http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=4261&ctg_id=44

Loro tendenzialmente considerano corrette le forme toscaneggianti:
- ginocchio ha un doppio plurale, ginocchi / ginocchia, senza alcuna rilevante differenza di significato
- Orecchio / orecchia --> orecchi / orecchie: tutte forme corrette, senza differenze di significato.

Orecchia è un singolare ormai raro, a me suona arcaico, orecchi è tendenzialmente toscano mentre orecchie è quello più usato.

Molto simpatica la spiegazione della trasformazione latino->italiano che hai scritto per i giapponesi!!i-237

Mi stavo dimenticando della comodità e affidabilità dei trasporti in Giappone! Allora non ci sarà alcun problema a fare una gita a Sendai!
Buona fortuna, trovate una bella casetta!v-410

承認待ちコメント

このコメントは管理者の承認待ちです

No title

Eh eh … non mi devi ringraziare troppo … in realtà dietro i miei aiuti nello studio dell’italiano si cela un piano diabolico ^_^ che prevede l’insegnamento obbligatorio dell’italiano a tutte le ragazze giapponesi … ah ah scherzo ^_^
Per le similitudini giapponese/latino devo dire che più ci penso, più trovo punti di contatto anche a livello culturale. Ma dato che questo blog parla soprattutto di lingue, ti dirò questa curiosità linguistica: i greco-romani chiamavano i popoli confinanti “barbari” dove il termine “barbaro” deriva ed ha la stessa radice di “balbuziente”, dato che le altre lingue (che non prevedevano l’alternanza regolare consonante-vocale-consonante- vocale) sembravano agli orecchi dei latini come pronunciati da balbuzienti … ma sono sicuro che se avessero avuto contatto con i giapponesi avrebbero sicuramente provato molta simpatia per un popolo con abitudini così simili (sia nel bene che nel male … pensa solo al parallelismo terme/onsen …) e con una lingua dal suono così simile e gradevole.

No title

P.S. non so se hai notato: ho usato “agli orecchi dei latini” e non “alle orecchie dei latini” che suona malissimo ^_^ … però il plurale che uso sempre per orecchia è “orecchie” … purtroppo, come dice Lorenzo, c’è la regola, poi l’eccezione alla regola e dopo l’eccezione dell’eccezione ^_^ … per avere una piena padronanza della lingua credo siano necessari anni di ascolto continuo … ma non ti scoraggiare perché ho visto stranieri che in poco tempo riuscivano a parlare italiano meglio di molti italiani ^_^

No title

P.P.S Gomen ne … prima volevo scrivere orecchio e non orecchia … ^_^ col termine orecchia io intendo la piccola piega fatta agli angoli della pagine di un libro per ricordarmi a che punto sono arrivato …

No title

Allora … ci ho pensato su sull’uso orecchi/orecchie e mi sono fatto un’idea a riguardo … premetto però che è solo una mia opinione personale e, come ha detto Chiara, contano anche le influenze dialettali …
Venendo al dunque, nella lingua italiana ci sono alcune parole che assumono significati diversi a seconda siano usate al maschile o al femminile … conosci già gli esempi braccia/bracci,ossa/ossi …
Poi ci sono termini che a seconda del genere assumono sfumature diverse … esempio tipico “il televisore/la televisione” … per televisore s’intende il dispositivo fisico (televisore LCD, al plasma, ecc) mentre per televisione s’intende la trasmissione televisiva …
Nel caso orecchie/orecchi la differenza è ancora più sottile e riguarda ambiti di significato leggermente differenti … al maschile si usa soprattutto per indicare la funzione uditiva, mentre al femminile per indicare fisicamente la parte del corpo. Esempi:
- Si usa “avere orecchio” che significa avere gusto musicale e MAI “avere orecchia” (il singolare femminile non lo userei mai …)
- Si usa “quella ragazza porta alle orecchie degli orecchini bellissimi” e non “porta agli orecchi” … altro esempio: “faccio una tiratina d’orecchie all’Accademia della Crusca per non aver indicato questa differenza” ^_^
- Si usa “suona agli orecchi” e non “suona alle orecchie”
Come avrai facilmente intuito, sono diventato consapevole di questa differenza solo riflettendoci su, prima ne facevo un uso inconsapevole orientandomi “ad orecchio” … ma ovviamente ognuno ha un orecchio diverso …

承認待ちコメント

このコメントは管理者の承認待ちです

No title

Lorenzo hai proprio ragione, ma quando mi piace qualcosa sono portato a vedere più i punti di contatto che le differenze … poi ho deciso di non aver paura di fare figuracce e dico tutto (ma proprio tutto ^_^) quello che mi salta in mente … eh eh ^_^ … e poi sto a letto con la suina, non sono completamente lucido … ^_^

A Showcian: per suina non s’intende la femmina del maiale ^_^ ( né … etto … una escort … ) ma l’influenza …

No title

>~ma = maschile! Anche questo lo dovrei informare a tutti.

Vorrei tanto che fosse vero! però ci sono tanti controesempi:
Mamma, fiamma, fama (名声), brama (憧れ), trama (ha tanti significati), dama (女房, レディ ma anche チェッカーズ), squama (鱗) sono invece FEMMINILI! aiuto!

Poi, con poche eccezioni, i nomi che finiscono in -oma sono tutti maschili (le uniche eccezioni importanti che ho trovato sono chioma [髪] e croma [un tipo di nota musicale])

quelle che finiscono per -rma sono tutte femminili (a parte quelle che finiscono con -derma che sono tutte maschili)

un paio di regole precise però te le so dare: le parole che finiscono in "-gramma" (come telegramma) e "-plasma" sono tutte MASCHILI! Senza eccezioni! Evviva! :D

>cari tutti

Grrrrrazie mille per i vostri messaggi pregiati!v-354
La conclusione: c'e` una certa regola, ma ci sono anche tante eccezioni. Anche se ci sono tante eccezioni, c'e` comunque una regola, giusto? e-277

!!

~maが男性名詞ですか!
La mammaみたいな分かりやすいのはともかく、こういう例外の共通点は…しょうちゃんさん、私も知りませんでした。
しかもラテン語って、ドイツ語みたいに中性名詞があるんですねぇ。
ああ…心からこのブログに出逢えた喜びをかみしめています!
早くイタリアのデーブになれるよう、こういう細々したことをマスターしたいです。:-)

Vittorio e Virgilio, Grazie mille!!

>Megさん

~ma は男性名詞、だたし!・・・の後が長かったe-352 Virgilio君、し、親切にありがとうって感じです。

1.mamma, fiamma(炎), fama (名声), brama (憧れ), trama (筋立て, ecc), dama (女房, レディ, チェッカーズ←涙のリクエスト?i-237), squama (鱗)は女性名詞!

2.-oma で終わるものはみんな男性名詞だけど、chioma (髪)、croma(8分音符)は女性!

3.-rma で終わるものはみんな女性名詞だけど、-derma で終わるものはみんな男性!

4.-gramma (telegramma 電報)と-plasmaで終わるものは例外なく男!

ヒィィーッv-40
こりはもう各単語それぞれ覚えた方が早そうですよね。
この前デーブ、「とてもじゃないけれど僕には分りかねますね~」などと言ってました!ケ・ブラ~ヴォ。



管理者にだけ表示を許可する

Un paio di... ひと組の... «  | BLOG TOP |  » andare verso l'ignoto 未知の世界へ

Profilo プロフィール

Showcian

Author:Showcian
Profilo

CircoloMassimoイタリア語教室

ご一緒に楽しくイタリア語を 勉強しませんか? ↓CLICK↓
IMG_64431_2015100522064177c.jpg
文法テーマ別グループレッスン ↓CLICK↓

イタリア語講師をやっています

Skypeレッスン ビジネスパーソン対象の講師 ビジネスパーソン対象の講師 tclc.png

Per inserire commenti

Commenti コメント

Categorie カテゴリー

vocaboli 単語 (89)
grammatica 文法 (42)
espressioni 表現 (102)
pre/suffisso 接頭・接尾辞 (3)
proverbi 諺 (6)
ITA in JP 日本の中のイタリア (50)
canzoni italiane イタリアの歌 (59)
canzoni giapponesi 日本の歌 (25)
cibo italiano イタリアの食べ物 (9)
cibo giapponese 日本の食べ物 (11)
film 映画 (8)
giapponese 日本語 (20)
Italia 2013 (26)
Italia 2015 (15)
Italia 2016 (9)
ricordi 想い出 (44)
ringraziamento 感謝 (26)
pubblicita` 宣伝 (16)
Circolo Massimo (18)
etc その他 (71)

Articoli recenti 最近の記事

articoli passati 全記事

全ての記事を表示する

Blog Ranking

どうかひとつ! Un clic, grazie!

人気ブログランキングへ にほんブログ村 外国語ブログ イタリア語へ

Benvenuti ようこそ

free counters

ジオターゲティング

Pubblicita` 宣伝

Questo blog e` andato in onda radiofonica italiana ブログがイタリアのラジオで紹介されました 無題rbn1 Contattatemi chi e` interessato al mio libro! 本を書きました。興味のある方はご連絡下さいね!

Gekkan

Pieno di informazioni sull'Italia!! イタリア情報満載!!

Archivio アーカイブ

vecchio blog 旧ブログ

'09.8-'10.8のブログはこちら

お気に入りサイト&ブログ

このブログをリンクに追加する

Free area

RSS

.new {color:red; font-weight:bolder;}